Ucraina, oltre l’emergenza. Rete italiana per la pace e il disarmo

Neutralità attiva, diritto internazionale, nuove alleanze le proposte della società civile italiana

Il consorzio Altromercato, di cui la nostra cooperativa è socia, ha aderito all’appello della “Rete Italiana Pace e Disarmo” che invita non solo a manifestare per la pace, ma a mobilitarsi con proposte precise e a fare riflessioni sulle cause profonde che determinano le guerre e le violazioni dei diritti umani.

La Rete Italiana Pace e Disarmo nasce il 21 settembre 2020 dalla unificazione di due organismi storici del movimento pacifista e disarmista italiano: la Rete della Pace (fondata nel 2014) e la Rete Italiana Disarmo (fondata nel 2004). Entrambe le reti hanno potuto contare fin dalla loro fondazione sul sostegno di decine di associazioni, organizzazioni, sindacati, movimenti della società civile italiana.

Riportiamo di seguito un breve stralcio del testo dell’appello…

La strada è tracciata ed è quella della cooperazione, degli investimenti, dei contratti e del commercio equo, della mobilità, degli scambi, della solidarietà, del disarmo climatico, della neutralità attiva per costruire un’Europa di benessere, di sicurezza, di cooperazione, nel rispetto delle diversità. Solo così si potrà vivere in pace. È tempo di prendere atto che la pace e la sicurezza condivisa va costruita con politiche economiche, sociali, ambientali improntate sulla cooperazione tra Stati e con una visione universale (diritti universali) e di lungo periodo (consegnare il pianeta in condizioni migliori di come lo abbiamo ricevuto). Occorre decidere cosa produrre e come produrre. Occorre saper dire dei No e dei Sì in modo coerente con principi e valori universali. Occorre fermare la spirale che porta alle tensioni, alle provocazioni ed alle guerre. Bisogna partire da una riduzione della spesa militare, con conseguente spostamento di risorse, per garantire una vera sicurezza per tutti e quindi “preparare la pace con la pace”.

Ci uniamo a questo messaggio, e invitiamo chi voglia a leggerlo integralmente al seguente link https://retepacedisarmo.org/2022/ucraina-oltre-lemergenza/

CESSARE IL FUOCO.

FERMARE LA GUERRA.

COSTRUIRE LA PACE.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.