IL COMMERCIO EQUO E LE ALTRE ECONOMIE SOLIDALI 


Da diverso tempo, all’interno delle botteghe del Mondo, oltre ai prodotti di commercio equo e solidale, si trovano prodotti provenienti da altre economie solidali, tra cui, ad esempio, quella carceraria, perché esistono tanti Sud del Mondo, anche nel nostro Paese, dove sono nate realtà che condividono i principi del Comes e operano con soggetti svantaggiati fornendo loro possibilità socio-economiche.

Banda Biscotti, che realizza un’invitante linea di biscotti, è un progetto di economia carceraria italiana.

“Abbiamo scelto di produrre biscotti all’interno del multiforme mondo della pena perché crediamo che un’altra penalità sia possibile. Ogni giorno chiudiamo a chiave dietro le sbarre storie di persone che chiedono di essere ascoltate. Banda Biscotti si alimenta di queste storie … impastandole con materie prime scelte con cura. Questa è la ragione per cui i nostri biscotti sono unici: dentro di loro c’è tutta la nostra voglia di credere e investire in un presente ed un futuro migliori. Investiamo nelle persone, nel loro potenziale, nella loro voglia di riscatto e di senso.

Ad ognuno di noi deve poter essere concessa un’altra occasione per ricominciare, perché la vita non si ferma ai reati, alle sentenze e alle punizioni.”

Volete sapere dove si trova Banda Biscotti?
Verbania (VB) – Casa Circondariale, Via Castelli, 8
Verbania (VB) – Scuola Polizia Penitenziaria, Piazza Giovanni XXIII, 28

Vogliamo raccontarvi di un’ altra realtà che abbraccia l’ Economia solidale: è Libera Terra, Cooperativa fondata da Don Luigi Ciotti e Gian Carlo Caselli. Libera Terra, nata con l’obiettivo di valorizzare territori stupendi ma difficili, partita dal recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie per ottenere prodotti di alta qualità, accoglie e favorisce metodi rispettosi dell’ambiente e della dignità della persona.

Noi di Villaggio Globale, oltre i prodotti esposti a scaffale, ogni 15 gg ordiniamo i formaggi di bufale campana prodotti dal caseificio intitolato a Don Peppe Diana.

Per tutte le info, passa a trovarci in bottega!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.