E’ arrivata la nuova collezione On Earth Altromercato Autunno Inverno 22 “YOU”

La Nuova Collezione Cooperativa, realizzata riunendo la creatività e le esperienze di diverse realtà del Commercio Equo e Solidale e della moda etica in Italia – altraQualità, EquoMercato, Meridiano 361, Progetto Quid – per questa stagione è ispirata a:

Essere noi stessi e in sintonia con il mondo che ci circonda

Un invito a essere gentili e dolci con sé e con gli altri e verso il corpo, dono sacro e prezioso, scegliendo di avvolgerlo in modo delicato e fluido, con tessuti morbidi e cascanti che fanno prendere forma agli abiti.

Le parole chiave?
Delicatezza, fluidità, cura e dolcezza
verso i capi e chi li realizza. 

Tra i capispalla troviamo mantelle in morbida lana, lunghi cardigan in alpaca superfine lavorati a maglia, avvolgenti trench in lana.

Tra le proposte di abiti abbiamo capi in fluida viscosa dalle ampie balze, altri in morbido cotone interlock biologico che creano silhouette cascanti con arricciatura in vita e anche abiti svasati con maniche a lanterna e corti cardigan a portafoglio.


E per i mesi più freddi?

La linea propone gonne pantalone e lunghe gonne a pieghe ampie in morbida lana, pantaloni in tessuto pied de poule o con decorazione in lurex, maglioni e cardigan lavorati a mano e coordinati a cappelli e guanti.

Per chi ama la maglieria più leggera ma comunque calda, ampia scelta di modelli in alpaca. Per la mezza stagione gonne e pantaloni in vari tessuti di cotone, dal twill, al chevron, al canvas.

La collezione offre un’ampia scelta di top in cotone biologico certificato GOTS: maglie a polo, con scollo tondo o a barchetta o collo alto, nei colori di collezione da abbinare alle proposte di bottom, ideali anche come sotto giacca.

Inoltre, sono disponibili anche camicie oversize in twill di viscosa, camicie classiche e bluse in diversi modelli e colori sia a tinta unita che stampati.

Il tutto coordinato a un’ampia proposta di borse e accessori in morbida nappa nei colori di collezione salvia, susina e zaffiro a cui si aggiungono il nero e il cammello.

Portafogli e portamonete, ma anche cinture, portachiavi, portacellulare, il tutto studiato con grande attenzione alla funzionalità e al dettaglio e con un packaging dedicato, una scatola stampata realizzata artigianalmente dal produttore Silence di Calcutta.

 E per chi  cerca un’alternativa alla pelle?

Borse e accessori in pet riciclato: il materiale è ricavato dalle bottiglie in PET le quali vengono raccolte e rilavorate per realizzare dei filati che vengono successivamente tinti e impermeabilizzati. In questo materiale sono state realizzate proposte genderless come zaini utilizzabili anche a tracolla, borse da lavoro e pratici borselli, ma anche capienti borse femminili ideali per il tempo libero e in viaggio.

In bottega ti aspetta anche una vasta proposta di stole, dagli ampi scialli in lana a tinta unita nei colori di collezione o con motivi geometrici o ricamate a mano, alle stole in seta stampata o in tinta unita o in materiale riciclato proveniente dai saree, tipico indumento delle donne indiane.

E come valorizzare la pelle se non con
collane, bracciali e anelli in ottone color oro o argento,
 anche impreziositi da decorazioni a smalto o in resina o da pietre semi preziose, perle e zirconi. 

Per finire non possono mancare le
proposte in TAGUA
l’avorio vegetale ricavato dai semi di una palma tipica della zona amazzonica.

Tutti i capi della collezione sono realizzati da artigiani produttori, soprattutto donne, che grazie al loro lavoro riescono a raggiungere l’indipendenza e molte di loro ad allontanarsi da situazioni di disagio e violenza.

Chi c’ è dietro le quinte?
 Donne artigiane indiane dei gruppi di Asha, Manjeen, Auromira, Assisi, Creative, EMA, MKS che lavorano ogni giorno per progetti di sviluppo sociale e di empowerment femminile, così come Camari in Ecuador, Allpa in Perù, KTS in Nepal e Cooperativa Sociale Quid in Italia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.